Escursioni Asinara - Sentiero dell'Acqua

Escursioni Asinara - Sentiero dell'Acqua
Escursioni Asinara - Sentiero dell'Acqua
 


Condividi su:

Dal pontile d’arrivo e dal piazzale antistante il Centro Visita di Fornelli, subito sulla sinistra seguendo l’indicazione di Punta Salippi verso ovest, inizia la strada sterrata del Sentiero dell’Acqua.
L’acqua nelle sue varie espressioni, quella del mare, quella dolce di collina, gli stagni salmastri costieri, i ponticelli, i pozzi, gli abbeveratoi, le sorgenti, le piccole dighe, i serbatoi e le infrastrutture tecnologiche, accompagneranno tutto il facile percorso accessibile a tutti, percorribile a piedi e in bicicletta senza grandi sforzi.
Quasi ad un terzo del percorso, la Postazione di Punta Salippi, vecchia struttura di guardia oggi recuperata al suo colore originale, che può essere un ottimo punto di sosta per un bagno o per una escursione in canoa nelle acque dello stretto passaggio di Fornelli.
Continuando il percorso si incontra il mare di fuori e poi, dopo una breve salita, la diga in terra che raccoglie le acque del massiccio granitico del Castellaccio, le strutture di acquedotto e infine il carcere di Fornelli.
Nella piana è presente anche una chiesetta con cupola emisferica ormai crollata ed un recinto quadrangolare che individua un piccolo cimitero, uniche tracce rimaste del campo di prigionia della Prima Guerra Mondiale.

Le escursioni a piedi e in bicicletta sono vivamente sconsigliate nei mesi estivi a causa delle alte temperature e della mancanza d'ombra.

Lunghezza: 6.9 Km.
Dislivello: 42 m.
Tempo: 1h 45’
Ciclabilità: 100%