Escursione con Pescaturismo sull'isola dell' Asinara

Tutte le Escursioni all'Asinara

Seleziona l'escursione della quale vuoi vedere i dettagli e premi 'Invio' oppure torna all'elenco delle escursioni.

Seleziona l'escursione



 


Condividi su:

Vi sono un certo numero di pescatori locali autorizzati con i quali è possibile effettuare un tipo dufferente di escursione stando a contatto con chi sul mare ci vive e ci lavora.
L'escursione è effettuata con barche da pesca, con partenza dal porto di Stintino. Si arriva in breve tempo nelle acque dell'Area Marina Protetta dove si assisterà alla battuta di pesca, la cui durata sarà di circa un'ora. Si potrà assistere alle classiche operazioni che un pescatore compie ogni giorno: calare e salpare reti o nasse ed analizzare il pescato. Dopodiché si farà rotta verso uno dei punti di approdo dell'Asinara, a Fornelli, a Cala Reale o a Cala d'Oliva.
Una volta sbarcati è possibile fare una breve escursione sull'isola nella sua natura incontaminata e fare un bagno in una delle calette in cui il bagno è consentito.
Quindi si potrà pranzare con i compagni di escursione ed i pescatori con un menu basato sul pescato della giornata.
A seconda degli operatori e delle esigenze del gruppo di escursionisti, l'organizzazione dell'escursione potrebbe nche essere personalizzata. Sarà possibile abbinare ad esempio un tour dei porti, navigando col peschereccio in vicinanza della costa (sempre dove è consentito) ed immergersi nelle acque cristalline dell'Area Marina Protetta.
Per effettuare escursioni di pescaturismo occorre chiamare direttamente gli operatori.
Antonio Primo (Dimeglio Gennaro)

-
Cell. +39 3209444544 - +39 3209444514
email: info@antonioprimo.it
Web: http://www.antonioprimo.it
Linea: Stintino - Cala d'Oliva
Barca: Antonio 1°
Note: Sono previste escursioni nel Parco Nazionale dell´Asinara, nelle quali è possibile effettuare la pesca del bollentino, del palamito o delle nasse con la M/P Antonio I, mentre con il charter sarà possibile veleggiare con vela moderna(Francine) e vela latina (Santa Elisabetta).
Eugenio Denegri Pescaturismo 
Via Marco Polo 16
07040 - Stintino
Tel. +39 079 52 38 22
Cell. +39 339 33 25 803
Fax: +39 079523822
email: info@pescaturismoasinara.it
Web: http://www.pescaturismoasinara.it/
Barca: Fortunato
Cristina – Giovanni - Soc.Peg.A. Coop

07046 - Porto Torres
Tel. +39 079 510914
Cell. +39 333 698 0693 - +39 368 371 9842
email: cristinapescaturismo@hotmail.it
Web:
Linea: Stintino - Fornelli
Capienza: 12
Orsa Maggiore
Via Sassari 91
07040 - Stintino
Tel. +39 079 523490
Cell. +39 348 54 63 367 - +39 333 25 14 144
email: marbalza@tiscali.it
Web: http://www.mborsamaggiore.eu/
Linea: Stintino - Fornelli
Periodo: dal 15/04 al 31/12
Frequenza: giornaliera
Capienza: 8
Asinara Pesca

-
Cell. +39 3495992054
email: aragoste@hotmail.it
Web:
Barca: Giuseppina madre
Tursiope
via Mentana, 1
07046 - Porto Torres
Cell. +39 338 215 0534
email: coop.tursiope@tiscali.it
Web:
Barca: Rosaria
Pescaturismo LILLIC Castelsardo

07031 - Castelsardo
Tel. 338 4611909
Cell. 339 1767998 - 338 4256089
email: aaa.cimino@virgilio.it
Web:
Linea: Castelsardo - Asinara
Periodo: Da marzo ad ottobre (tempo permettendo)
Frequenza: giornaliera
Note: Programma:
  • Partenza ore 8,00/9,00 alla volta del punto pesca
  • “Salpata” dell’attrezzatura “calata” in precedenza
  • Proseguimento verso l’Asinara o le Calette della costa, bagno nelle acque limpide del nostro mare
  • Pranzo a bordo del peschereccio
  • Rientro in porto previsto verso le 19
A richiesta si effettuano brevi giri intorno alla Rocca Castellanese con aperitivo a bordo
Pescaturismo Alex
CO.PE.G.A. Soc.Coop. Arl
Via Antonelli, 16
07046 - Porto Torres
Cell. +39 3405088946 - +39 3474020438
email: pescaturismoalex@libero.it
Web: https://www.pescaturismoalex.com/
Linea: Stintino - Fornelli/Cala Reale
Periodo: Da maggio a ottobre
Frequenza: Giornaliera
Barca: la Motopesca Alex è un’imbarcazione da pesca lunga 11 metri e larga 4.
Note: Partenza ore 9.30 dal porto Stintino. Navigazione costiera nel Parco Nazionale dell’Asinara durante la quale il personale di bordo farà una dimostrazione delle tecniche di pesca artigianale e mostrerà il funzionamento di nasse o reti. Parte del pesce pescato verrà cucinato e servito agli ospiti. Il menù prevede un primo e un secondo piatto a base di pesce fresco, vino locale, caffè e digestivo.
Durante la giornata sono previste soste in alcune calette come Punta Lunga, Cala del Granito, Cala degli Inglesi, Cala delle Barche Napoletane, Porto del Bianco e una o due tappe sull’ isola a Cala Reale o Fornelli per una breve passeggiata. A Cala Reale sarà possibile visitare il Centro Crama (Centro Recupero delle tartarughe marine), il Lazzaretto, e ammirare le strutture del Palazzo Reale, oggi sede dell’Ente Parco. A Fornelli visiteremo il la diramazione di massima sicurezza delle carceri.
Durante la traversata di rientro l’attrezzatura da pesca salpata in mattinata verrà calata in mare per predisporre la pesca del giorno successivo.
L’arrivo in porto è previsto per le 18.00